Lunedì, 17 Febbraio 2020

Microsoft lancia il tool per i bug di windows 10

Il prossimo importante aggiornamento in programma per l’ultimo OS della microsoft, Windows 10, dovrebbe arrivare già nel corso del mese di luglio: ma nell’attesa del Windows Anniversary Update, la società di Satya Nadella non se ne sta con le mani in mano. Microsoft infatti ha deciso di rilasciare una serie di bug fix, che offrono una risposta ai problemi che sono stati segnalati dai suoi utenti.

La società di Redmond non ha offerto un vero e proprio aggiornamento nel senso stretto del termine, quanto piuttosto, ha messo a disposizione un tool che permette di correggere i bug del menu start o di Cortana in modo semplice e veloce: basta scaricare appunto Start Menu Repair Tool. Dopo esser stato lanciato, con un paio di clic, questo programma eseguirà tutte le operazioni necessarie da solo.

{module ads_articoli}

{module Ads2}

Al termine della procedura, il programma mostrerà semplicemente una finestra di dialogo che indica come completata l’operazione di bug fix. Questo strumento sviluppato da Redmond, oltre ad essere utile per sistemare il menu start, è anche stato concepito per sistemare eventuali problemi a Cortana, alle chiavi di accesso o, ancora, per analizzare l’integrità dei file di sistema, ed individuare eventuali danneggiamenti agli stessi.

Questo nuovo approccio adottato da Microsoft per la soluzione dei problemi con Windows 10, sembra voler indicare una nuova via seguita dalla società di Satya Nadella, che tiene maggiormente conto delle segnalazioni degli utenti per quanto riguarda la necessità di apportare correttivi ai bug dell’OS e, dall’altra parte, che semplifica le operazioni di fix attraverso questo tool che, di volta in volta, verrà presumibilmente aggiornato con nuove funzioni.

 

fonte: http://www.pcprofessionale.it/news/microsoft-fix-bug-windows-10/

 

 email: mail@fresos.it

Newsletter

Subscribe to our Newsletter

Mailing Lists
Anti-Spam: What color is the sky?
Loading...